Welcome, visitor!

Moscato di Scanzo docg Locatelli Caffi

Moscato di Scanzo docg

30,50

Disponibile (ordinabile)

COD: loc03. Categorie: , , . Tag: .

Scheda tecnica

Regione

Lombardia

Località

Chiuduno BG

Azienda

Locatelli Caffi

Vitigno

Moscato

Colore

intenso tra il rubino e il granata con unghia porpora

Profumo

sentori di salvia sclarea, miele d’acacia, confettura di marasche e rosa appassita

Sapore

equilibrato, morbido, generoso di lunga persistenza aromatica

Tenore alcolico

15% vol.

Accompagnamento

pasticceria secca o mandorlata e castagnaccio

Temperatura di servizio

12°C

Tipo di bicchiere

49

Annata

2011

Descrizione Prodotto

MOSCATO DI SCANZO DOCG

Questo passito è prodotto con uve moscato a bacca nera, originariamente messe a dimora nel Comune di Scanzorosciate, all’estremo occidente della provincia di Bergamo, dai legionari di Giulio Cesare. Antico e unico per storia ma al contempo moderno per l’attuale tecnologia vitivinicola, il Valcalepio Moscato Passito rappresenta oggi uno dei “gioielli” più caratteristici dell’enologia bergamasca.
La vinificazione del Moscato di Scanzo docg avviene dopo un periodo di appassimento superiore ad un mese su graticci o piccole cassette. Successivamente si pratica una pigiatura diraspata delle uve. La fermentazione dei mosti avviene a temperatura controllata, mentre l’invecchiamento è di circa18 mesi. Questo vino viene comunemente chiamato vino da dessert, ma è più esatto definirlo da meditazione o meglio ancora da “conversazione”.

Ricerca avanzata e carrello