Benvenuto, Utente Ospite!

In offerta!
Lacrima-di-Morro-dAlba-Rubico-doc

Lacrima di Morro d’Alba Rubico doc

6,95

Disponibile

COD: mar08. Categorie: , . Tag: .

Scheda tecnica

Regione

Marche

Località

Morro d’Alba AN

Azienda

Marotti Campi

Vitigno

Lacrima

Colore

rosso rubino molto intenso con riflessi viola

Profumo

caratteristici profumi di rosa, violetta, mirto e cannella

Sapore

morbido, vellutato, sapido e persistente

Tenore alcolico

13% vol.

Accompagnamento

primi piatti elaborati, carni bianche come coniglio e pollo, zuppe di pesce

Temperatura di servizio

18°C

Tipo di bicchiere

44

Annata

2020

Capacità

Bott. 750cc

Descrizione Prodotto

LACRIMA DI MORRO D’ALBA RUBICO DOC

Marotti Campi oggi è sicuramente un’Azienda che sta interessando favorevolmente la critica enologica che conta per i suoi vini che di giorno in giorno sono sempre più garanzia per l’immagine del Verdicchio dei Castelli di Jesi e del Lacrima di Morro d’Alba. Sede di questa azienda è appunto il paese che dà il nome alla denominazione del Lacrima, ed è uno dei Castelli di Jesi sorto intorno al 1000 come avamposto militare. Su queste dolci colline incorniciate dall’Appennino e dal vicino mare Adriatico, dalle terre fertili e generose da sempre vocate all’agricoltura, si trovano due delle Doc che meglio esprimono il legame unico fra la vite, il territorio, i suoi uomini e la storia: il Verdicchio dei Castelli di Jesi e il Lacrima di Morro d’Alba Doc. Quindi nelle più svariate vinificazioni, queste due, sono le principali attrici del palcoscenico Marotti Campi. I Verdicchio vengono prodotti per soddisfare quei gusti che potrebbero spaziare da poco impegnativo a quello della tradizione, oppure quelli che appagano maggiormente i gusti più esigenti e ben determinati. Questo vale pure per il Lacrima. Il Lacrima di Morro d’Alba Rubico è ottenuto da uve Lacrima provenienti da vitigni allevati a Guyot ad una altitudine di 200 metri su terre ad impasto misto tendente all’argilloso. A metà Settembre avviene la vendemmia mediante l’utilizzo di piccole cassette di legno. Le uve vengono subito vinificate con pressatura soffice, macerate a contatto delle bucce per 10-14 giorni, per poi fermentare per almeno tre mesi in vasche d’acciaio a 18°. Dopo questo affinamento di 3 mesi viene imbottigliato e lasciato riposare ulteriori 90 giorni prima della commercializzazione. Si ricava così un vino di colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, con caratteristici profumi di rosa, violetta, mirto e cannella. All’assaggio il Lacrima di Morro d’Alba Rubico doc si pone fresco e fruttato, asciutto e vellutato con sfumature balsamiche di media acidità. E’ consigliato il servizio a 18° circa con primi piatti elaborati, carni bianche come pollo e coniglio ma anche zuppe a base di pesce.

Ricerca avanzata e carrello

× Serve aiuto?