Benvenuto, Utente Ospite!

Bolgheri Rosso doc Michele Satta

Bolgheri Rosso Doc

15,68

Sconto quantità

Quantità 1-5 6-11 12+
Prezzo 15,68 15,37 14,74

Disponibile

COD: sat03. Categorie: , . Tag: .

Scheda tecnica

Regione

Toscana

Località

Castagneto Carducci LI

Azienda

Michele Satta

Vitigno

[Altri], Cabernet Sauvignon, Merlot, Sangiovese

Colore

rosso rubino intenso

Profumo

marcato con fresche note di frutta rossa e nera con percezione di cuoio e tabacco

Sapore

sapore molto armonico e fruttato con solida struttura tannica e finale elegantemente persistente

Tenore alcolico

13% vol.

Accompagnamento

primi piatti con salse succulente, tutti i piatti di carni bianche e rosse

Temperatura di servizio

16°C

Tipo di bicchiere

44

Annata

2019

Capacità

Bott. 750cc

Descrizione Prodotto

BOLGHERI ROSSO DOC

Come nasce il Bolgheri Rosso Michele Satta? Partiamo dai primi passi della storia.
E’ dal 1983, anno precedente alla fondazione della Doc Bolgheri, che esiste questa straordinaria azienda. Quattro anni dopo l’83, Michele Satta, acquista il miglior terreno disponibile e vi costruisce pure la cantina con la coscienza di produrre un vino che potesse emulare finalmente quelli top che il territorio esprimeva già da qualche anno, ma anche che potesse esprimere la sua personale visione ed esperienza di vigna quale laureato in agraria. Quindi manifesta l’esigenza di affiancare al Cabernet Sauvignon e al Merlot, le uve che riteneva potessero esprimere ancor meglio il territorio toscano di Bolgheri: Sangiovese e Syrah.

Sicuramente controtendenza, Michele Satta, si è guadagnato la reputazione oltre che di produttore originale anche di esploratore essendo stato il primo a portare in questa terra Syrah, Teroldego e Viognier e a vinificare in purezza Vermentino e Sangiovese.

Oggi, in 23 ettari di terreni di medio impatto con una leggera flessione verso la granulometria sabbiosa posti a ridosso delle colline di Castagneto Carducci si producono mediamente 150.000 bottiglie ottenute tutte da uve di produzione propria. Tra questi vi è proprio questo Bolgheri Rosso doc  ottenuto da da uve Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah e Teroldego. Questo Bolgheri Rosso Satta rappresenta l’espressione dei vigneti che Michele ha sempre avuto in mente per valorizzare le caratteristiche mediterranee di questo territorio per ottenere un rosso di grande carattere ma anche fresco ed elegante.

Come avviene il procedimento di produzione del Bolgheri Rosso di Michele Satta?
La raccolta manuale dei grappoli viene fatta a perfetta maturazione, la fermentazione procede senza aggiunta di lieviti artificiali, con rimontaggi o follature.
Dopo 12 mesi, parte in botti grandi di rovere parte di barriques, il vino viene messo in bottiglia pronto per il consumo, ma può avere capacità di invecchiamento anche di 10 anni.
Il Bolgheri Rosso Satta ha ottenuto nel mondo numerosi riconoscimenti, essendo apprezzato sia dalla critica di settore che dagli appassionati del buon bere.

 

 

Ricerca avanzata e carrello

× Serve aiuto?